Utilizzo cavi “CPR”

A seguito dei commenti pervenuti in merito alla variante V4 della CEI 64-8(utilizzo cavi cpr) , il comitato tecnico 64 del CEI, ha deciso di pubblicare all’interno del foglio di interpretazione la seguente precisazione:

“tenuto conto del Dlgs 106-17 pubblicato in data posteriore all’entrata in vigore della variante V4 alla norma CEI 64-8, la nota a pagina due della variante stessa deve intendersi cancellata”.

Pertanto gli installatori possono utilizzare cavi non “CPR” purché in possesso di documentazione attestante la  loro immissione sul mercato prima del primo luglio 20017.

Utilizzo cavi